Condizioni generali di utilizzo

Condizioni Generali di Utilizzo del Servizio Clouditalia Orchestra ver. 1*
(*) Per chi è già Cliente Clouditalia Orchestra condizioni valide a decorrere dal 25 Maggio 2018


Condizioni Generali di Utilizzo del Servizio Clouditalia Orchestra ver. 2**
(**) Per chi è già Cliente Clouditalia Orchestra condizioni valide a decorrere dal 22 Luglio 2018

INFORMATIVA MODIFICA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ver. 2

A seguito dell’abrogazione della Delibera Agcom 173/07 CONS, nonché di precedenti sopravvenuti interventi legislativi e regolamentari, informiamo gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad aggiornare le proprie Condizioni Generali di Contratto adeguandole a quanto imposto da Leggi e Regolamenti e che le modifiche, già applicate agli Utenti, sono esclusivamente migliorative ed hanno riguardato i seguenti articoli:

– ART. 15 (RECESSO E DISATTIVAZIONE DEL SERVIZIO): aggiornata la normativa sul diritto di ripensamento (Art. 52 e ss. Codice del Consumo) e sul diritto di recesso e forme e modalità dello stesso, ai sensi e per gli effetti della Legge sulla Concorrenza n. 124/2017 del 4 agosto 2017, secondo l’Informativa sul Recesso già resa agli Utenti alla sezione dedicata al recesso

– ART. 17 (TENTATIVO DI CONCILIAZIONE E FORO COMPETENTE): sostituito il riferimento alla Delibera Agcom 173/07 CONS con quello alla Delibera 203/18/CONS che ne ha previsto l’abrogazione, relativa alle nuove modalità di presentazione e avvio delle istanze di risoluzione delle controversie dinanzi al CORECOM. Gli Utenti dovranno accedere alla piattaforma “ConciliaWeb” raggiungibile al sito https://conciliaweb.agcom.it; integrate le ulteriori disposizioni introdotte dalla predetta Delibera


Condizioni Generali di Utilizzo del Servizio Clouditalia Orchestra ver. 3***
(***) Per chi è già Cliente Clouditalia Orchestra condizioni valide a decorrere dal 03 Dicembre 2018

INFORMATIVA INTEGRAZIONI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ver. 3

Informiamo gli Utenti che CLOUDITALIA ha provveduto ad effettuare alcuni interventi integrativi e migliorativi sul testo delle proprie Condizioni Generali rendendo alcune disposizioni più chiare a vantaggio della comprensione e trasparenza degli Utenti. Tali interventi non hanno apportato alcuna modifica sostanziale alle Condizioni Generali le quali entrano, pertanto, in vigore dalla data odierna di pubblicazione del 3 dicembre 2018 e da tale data si intendono automaticamente applicate agli Utenti.

Di seguito si riassumono gli articoli oggetto di intervento:

– ART. 5 (MODALITA’ DI PAGAMENTO, DI ACQUISTO DEL CREDITO E COSTI): precisate le modalità di sospensione/disattivazione delle numerazioni PRO.

– ART. 14 (RECESSO E DISATTIVAZIONE DEL SERVIZIO): precisati termini e modalità di restituzione del credito prepagato residuo non consumato in caso di esercizio di diritto ripensamento (Art. 52 e ss. Codice del Consumo).

– Eliminati nel testo delle Condizioni Generali i riferimenti ai servizi Centralino Virtuale e Phone Center non più commercializzati.